27.9 C
Lecce
sabato, Luglio 13, 2024

A dialogo con l’attrice Iben Nagel Rasmussen nell’archivio storico di Koreja

Scorrere le carte conservate in un archivio è un po’ come attraversare strade e vicoli di un villaggio che resta vivo nella memoria. Una memoria che è dell’individuo, ma anche della comunità tutta e permette, se interrogata, di scoprire radici e storie.

L’Archivio del Teatro Koreja, dichiarato dalla Soprintendenza archivistica per la Puglia e Basilicata/MIC di “interesse storico particolarmente importante” raccoglie la documentazione prodotta in quasi quarant’anni di attività: è un fondo complesso che offre, a chi voglia esplorarlo, materiali utili per la ricostruzione di un tassello fondamentale della storia teatrale e culturale in questo lembo di terra tra due mari. Un tassello che si è creato nel Salento e che va a comporre il mosaico di una storia dai confini molto più ampi.

Dialogare con un archivio significa, sia contribuire alla creazione e trasmissione di un’immagine culturale quanto costruire politiche culturali, soprattutto in un’epoca in cui le memorie “periferiche” hanno sostituito la memoria umana, fatta di dati mescolati ad emozioni, immagini, pensieri, sentimenti, colori, suoni e odori impressi nella mente.

Con il progetto Un villaggio vivente nella memoria, – Dialoghi dall’Archivio del Teatro Koreja (realizzato nell’ambito de “I luoghi della memoria” – azione Pilota della Regione Puglia – piano biennale attività art. n°5 L.R. n. 10/2020 “Promozione e sostegno alle attività di valorizzazione dei luoghi della memoria del novecento e degli archivi storici della Puglia” attuato da Teatro Pubblico Pugliese) si ricostruirà la storia culturale di un Salento ancora marginale, sconosciuto e irraggiungibile, ma anche le vicende di una generazione di ragazzi “di paese” che, dal nulla, ha creato una realtà culturale oggi riconosciuta in Italia e all’estero, nonché di avere un quadro complessivo della scena contemporanea, a partire dai primi anni ’80.

All’interno di questo percorso sono programmati i Dialoghi dall’Archivio: sei incontri tematici (da febbraio a luglio), guidati da carte, immagini e video che, unitamente alle voci dei presenti, disegneranno un percorso narrativo in dialogo con il pubblico, attraverso la presenza di un ospite “testimone” che accompagnerà il viaggio nella memoria.

Venerdì 3 febbraio alle ore 16 primo Dialogo della serie, alla presenza di Iben Nagel Rasmussen, storica attrice dell’Odin Teatret e Salvatore Tramacere, direttore del Teatro Koreja: un viaggio nella primavera del 1984 per ripercorrere l’esperienza artistica del gruppo internazionale FARFA, “guida” fondamentale per la nascita del Teatro Koreja.

Il progetto è curato da Maria Chiara Provenzano, ricercatrice presso l’Università del Salento e storica del teatro.

Pubblicato il 2 febbraio 2023 ore 16:59

Related Articles

Ultimi Articoli